Crema Mousseline

La crema mousseline è una crema dalla consistenza molto delicata che si ottiene unendo crema pasticcera e  burro; tuttavia, a differenza di una crema al burro dove ad essere maggiore è la quantità di burro, qui ad essere prevalente è la crema pasticcera.

Dato che la base è la crema pasticcera, la crema mousseline può essere realizzata di vari gusti andando ad aromatizzare direttamente la crema pasticcera.

Diciamo che le proporzioni crema/burro possono variare a seconda delle esigenze; un rapporto che a mio avviso risulta essere buono è il seguente:

INGREDIENTI

  • Crema Pasticcera 1000g
  • Burro 300g

PROCEDIMENTO DI PREPARAZIONE

La preparazione della crema mousseline prevede due fasi:

  • Inserire nella crema pasticcera calda metà del burro morbido e mescolare fino a farlo assorbire completamente;
  • Porre il composto ottenuto in planetaria con la frusta e montare aggiungendo gradualmente il restante burro morbido a pezzettini.

Tuttavia tale preparazione risulta essere abbastanza delicata e prevede alcuni accorgimenti di fondamentale importanza:

  1. Crema pasticcera e burro devono avere all’incirca la stessa temperatura (20°C);
  2. Il burro deve essere aggiunto poco alla volta;
  3. La velocità della planetaria deve essere moderata;
  4. Una volta raggiunta la dovuta consistenza fermare la planetaria e non andare oltre con il processo di montatura.

Se non si osservano questi accorgimenti si può incorrere in diverse problematiche che portano ad evere una crema non idonea; infatti se il burro è troppo freddo forma dei granuli nella crema che risulta quindi essere grumosa. Se la velocità della planetaria è eccessiva o si va troppo oltre con la montatura si rischia una separazione della parte grassa e quindi la crema sarà stracciata.

RICETTE